La Mano Senza Dita Testo

Testo La Mano Senza Dita

Tiziano Ferro annuncia il nuovo album: "Il Mestiere Della Vita"
Ho infilato le unghie nel pongo
Ho mimato la chitarra con la riga
E in un momento di bile nera ho mangiato caramelle mou
Ho barato al cubo di Rubrick, ho minacciato la tv di morte
E in un momento di bile nera ho camminato per strade conosciute

La ragione ha torto
(ho contattato un vecchio amico, ho salutato un nuovo amico)

La ragione aveva torto marcio (cammino inclinato)
Quando ho capito di non poter essere protagonista
Ho deciso di fare il narratore, almeno quello ama la sintesi
Ma è un narratore che dubita della veridicità del proprio racconto
Se la creazione non mi si dà se non per amore di qualcuno che non è me stesso
E poi fanciulle innamorate si uccideranno sulla mia tomba vuota

E in un momento di bile nera ho disegnato il sole che suda
E in un momento di bile nera ho disegnato il sole che suda

Quando ho scelto un nuovo personaggio io l'idea l'ho copiata
E' tozza e regredita…
E' la mano senza dita

E in un momento di bile nera ho disegnato la mano senza dita
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.