D'amore E Nel Vento Testo

Testo D'amore E Nel Vento

Suor Cristina regala il suo cd al Papa
Scarica la suoneria di D'amore E Nel Vento!
Guarda il video di "D'amore E Nel Vento"

Anna fiore d'inverno
Anna senza spine
Anna nuvola bianca che all'alba sparirà
Anna senza rincorsa
Anna fabbrica di viti
Anna che apre la borsa e ci trova la realtà
Un giorno le chiesi se il mare era nero
Se la luna è un martello che batte sulla mia città
Le chiesi se il vento soffia nel suo cuore
Se l'uccello di vetro nel buio apparirà
Lei rispose:
"Che hai detto??"

Gianni grandi occhi che guardano a sud-ovest
Dove i fiori d'autunno, sfiorano la seta
Gianni senza indumenti
Gianni grande capo
Gianni che guarda i cespugli e arriva alla sua meta
Un giorno gli chiesi, se la brezza del mattino
incrocia il dolore di questa mia città
Gli chiesi se il mondo gira intornemente
se la grande collina, ancora crescerà
Lui rispose:
"Collina de ché???"

E io adesso cammino tra gli alberi africani
Sfiorando il destino, che suona la campana
I soldatini di piombo marciano in cucina
e la stella cometa brilla Copa Gabana
E i segnali di fumo sono solo tubature
che ti stringono l'aglio come fossero zanzare
e il miele di carta gioca in cartolina
e la ventosa sudata continua a saltellare
(MIELE DI CARTA, VENTOSA SUDATA)

Chorus:
Ma che cacchio stai a dì?
(la notte è un'elicottero rosa)
Che te stai anventà?
(la pajata vibra nel sole)
Parla come magni
(cantare è d'amore)
Nun ce poi alienà
(la pupazza pazza pozza la pizza)

Ma che cacchio stai a di?
(il pepette pippa la pappa)
Che te stai anventà?
(geppa geppa)
Parla come magni
(tucuzuturiota tucuzuturiota)
Nun ce poi alienà
(?)

Ma che cacchio stai a di?
Che te stai anventà?
Parla come magni
Nun ce poi alienà
(x2)

Scarica la suoneria di D'amore E Nel Vento!
Lascia un commento