Vago Solo Testo

Testo Vago Solo

E' notte e vago solo lungo quel viale che ben conosco.
Il whisky che ho bevuto inizia a far male,dannato quel chiosco!
Avanzo passo passo sulla strada bagnata di pioggia,lo sguardo sempre basso di chi è solo,come me.
La sigaretta brilla in fondo al buio e cerca il foco di un falò(e lei è là)..

Aspetto un pò da parte,non è sola,ancora un cliente.
Con quanti sarà stata,l'amore vola,un istante e poi niente.
Mi appoggio a un vecchio trono,faccio un tiro,poi butto la cicca.
E' tardi,sono stanco,faccio un giro,la tosse mi impicca.
Lei torna adesso,è sola,posso andare,vado,senti,sono io...

E' notte e vago solo lungo quel viale,lei era l'ultima.
E anche per questa sera,no,non c'è male,un bel mezzo testone per me.
Copia testo
  • Guarda il video di "Vago Solo"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più