25 Maggio 1931 Testo

Testo 25 Maggio 1931

Despacito da record: è la canzone più ascoltata di sempre
E' arivato il treno delle tre
vieni alla stazione insieme a me
sedici vagoni di poesia
di fiducia e di allegria.
Oggi è il venticinque maggio del trentuno
sessant'anni fa. La la la la .

L'attesa è stata lunga anche per te
son certo che credevi non venisse
e invece arriva con gli attori e la regia
per girar la vita tua.
Adesso è piena di giardini la città
stavolta le auto son ferme nei garage.
Un cavallino trotta allegro per la via
la strada adesso è tutta tua
e oramai, se allunghi il passo ancora un po'ci sei.
La la la la.
E' arrivato il treno delle tre
ma quanta gente canta assieme a me
ragazza dimmi subito chi sei
perchè son così dolci i baci tuoi.
Per mano sparsi per le strade tutti noi
lieti, andiamo appena fuori la città
c'è un mondo, un prato e un fiume chiaro che
ci attende, stringiti un po' a me
perchè oramai, se allunghi il passo ancora un po' ci sei. La la la la.
Copia testo
  • Guarda il video di "25 Maggio 1931"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più