Amico Di Ieri Testo

Testo Amico Di Ieri

(A. Pagliuca - A. Tagliapietra - T. Marton)


Vento d'autunno intriso di sabbia
Posi il tuo vento sulla città,
Il deserto è la tua culla
Non conosco la tua età.


Porti il ricordo di antici pionieri
Spinti da un sogno di libertà.
Hai disperso i loro canti
Li hai guidati verso il mare
A una nuova realtà.


Vento d'autunno, amico di ieri,
Oggi nessuno si cura di te
La tua voce che si alza
Toglie il sonno a chi riposa
Sporca solo la città.
Copia testo
  • Guarda il video di "Amico Di Ieri"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più