Nati Per Vivere (Adesso E Qui) Testo

Testo Nati Per Vivere (Adesso E Qui)

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Nati Per Vivere (Adesso E Qui)"
Ogni giorno è un altro giorno
altro che domani
sveglia, paglia, mal di testa,
prime imprecazioni
fra gli annunci non c'è niente
il futuro è cominciato già

ogni giorno è un altro giorno
non lo puoi saltare
qualcheduno canta
che sei nato per morire
fuori si alza ancora il vento
chi lo sa se il tempo cambierà

nati per vivere
adesso e qui
sotto le costole
un ritmo irregolare
che non si fa dimenticare

ogni giorno è un altro giorno
altro che domani
le promesse che ti han fatto
sono andate a male
la tua miccia è corta
non sai quando la tua rabbia esploderà

ogni giorno è un altro giorno
non si può sapere
ciò che è andato storto adesso
non lo puoi cambiare
ma respiri a fondo e senti
che ora il tempo non ti scapperà

nati per vivere
adesso e qui
sotto le costole
un ritmo irregolare
che non si fa dimenticare

nati per vivere
è tutto qui
devo segnarmelo
prima di morire
un altro testo da imparare

guarda come resti nell'inferno
che perlomeno lì fa caldo
guarda come guardi in alto e chiedi
come la mettiamo
guarda come è facile scordare
la tua porca verità

nati per vivere
adesso e qui
sotto le costole
un ritmo irregolare
che non si fa dimenticare

nati per vivere
è tutto qui
devo segnarmelo
prima di morire
un altro testo da imparare
  • Guarda il video di "Nati Per Vivere (Adesso E Qui)"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.