Nove Lune Testo

Testo Nove Lune

Tiziano Ferro: "Ecco come mi sono preparato per il tour"
Lavora già l'oca la vecchia canzoni stonate
i fuochi di fine estate fantasmi o amici di antiche leggende
fra poco anche l'unica insegna si spegnerà
e il vecchio carrettiere sfrattato altrove cercherà il suo ultimo bicchiere
il gatto sui ponti veglia la sua libertà
dormi serena riposa domani sarà un giorno come sempre
verrà la stagione del grano la neve il riposo
un figlio da crescere in fretta
un figlio a cui dire
che questa terra è mia