Vedo Blu Testo

Testo Vedo Blu

Tiziano Ferro annuncia il nuovo album: "Il Mestiere Della Vita"
Mi tuffo e non ci penso più
che il mondo pesa più di me
perché quando mi sento giù
è sufficiente scendere
Ti saluterò con la mano
lasciandomi andare giù piano
Ho un cielo d'acqua su di me
La luce non mi può toccare
Adesso vuoi vedere che
dovrò ascoltare i miei pensieri?

Blu, io vedo blu
Sto sdraiato in fondo al mare
Visto da quaggiù
non potrai più far rumore
Blu, io vedo blu
Sembro quasi più leggero
perché da quaggiù
non potrai più farmi male

Tu parli e parli su di me
ma arrivano soltanto bolle
e adesso la tua immagine
è macchia sporca in superficie
Da qui prendi forme nuove
e posso spostarti altrove

RIT.

E' una realtà filtrata che
dà prospettive disarmanti
Mi sembri bello pure te,
sarà che sei colore argento
e sento che è molto strano
guardarti da qui, da lontano

RIT.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.