Scusa Testo

Testo Scusa

Taylor Swift, "Shake It Off" è il nuovo singolo, anticipa l'album "1989"
Scarica la suoneria di Scusa!
Guarda il video di "Scusa"

Camminerò tutte le strade vuote
che incontrerò prima di te
migliorerò la linea delle ruote
finché arriverò davanti a te
mi siederò per ore ed ore sotto il sole e aspetterò
che venga notte e torni il sole
e anche se piove io non mi muoverò

Controllerò le serrature e le parole
l'ipocrisia, la libertà
che ti darò prima che tu vada via
quando vorrai, quando sarà
ma starò qui ogni mattina fino a quando capirai
che non son più quello di prima
o che non mi avevi visto mai, mai

Luna dei vetri guarda dentro e dimmi cosa fa
ma se sta dormendo esci senza far rumore
vai sui miei piedi sali arriva dentro fino al cuore
ed insegnami come si fa
io non so chiedere scusa

Senza di te io non son niente sai
invece con te non perdo mai
e proverò con il coraggio che non ho
ma che mi dai, che troverò
di dirti che sbagliavo ad umiliarti per sentirmi un po' più su
e che continuerò a parlarti anche adesso
anche adesso che non ci sei più
si tocca la luna ed è come se toccassi te
te come nessuna, come niente, come quello che non c'è
davvero lo sento
io non sono fuori come sono dentro
ma non so come si fa
io non so chiedere scusa

Luna dei vetri entra dentro e dimmi cosa fa
non so se sta dormendo
forse è in piedi e sta in silenzio
resta sui vetri, se ti vede forse capirà
sarà ridicolo, ma sono qua
e voglio chiederle scusa

Scarica la suoneria di Scusa!
Lascia un commento