Bianca Testo

Testo Bianca

Inserito il 31 Luglio 2012
Chiude il Roxy Bar, celebre grazie a Vasco Rossi
Scarica la suoneria di Bianca!
Guarda il video di "Bianca"

Sto sopra al maggiociondolo,
chiedendo ad ogni nottola com’è che qui non nevica.
Com’è che gli occhi tuoi dan groppi da far brivido che, sai, si perde il bandolo;
ed io che son funambolo stavolta resto giù.

E nella notte lampi come orchestra silenziosa,
tutto si fa piccolo, anche il falco e la falena.

Depongo la mia spada, non c’è bisogno Dio che adesso tu mi creda tanto son figlio mio.

E pesto sulle foglie, mangio nebbia come pane, saluto l’ombra lunga delle betulle brune.

E dai, portami fiume che vengo via con te.
E dai, portami fiume, ho messo anche il gilet

E la mort l’am’ par ‘na porta ch’la s’vers e ti at s’è d’ad là
Con dü occ, minga da principesa, ma dona, mia dona. (2v.)

E lo spaventapasseri che danza sopra l’argine, mi dice "là c’è musica, di là non c’è bugia".

E sale l’onda chiara, che gonfia le golene, e sale l’onda scura Regina delle piene,
e dai, portami fiume, che vengo via con te.
E dai, portami fiume, ho messo anche il gilet.

E la mort l’am’ par ‘na porta ch’la s’vers e ti at s’è d’ad là
Con dü occ, minga da principesa, ma dona, mia dona. (2v.)

Scarica la suoneria di Bianca!
Lascia un commento
   

Le Ultime News

Sei appassionato di cucina? Ecco qualche consiglio per te

Links