Neve Casomai (Un Amore Straordinario) Testo

Testo Neve Casomai (Un Amore Straordinario)

Despacito da record: è la canzone più ascoltata di sempre
Non so più chi sei,
non somigli a chi,
a chi sa difendermi da me.
Non spieghi perché,
ma mi lasci indietro.
Ti lascerò,
ma soltanto per un po',
tra i dubbi che
sanno esser guai...

Provi ad ingannarmi
quando parli
di un amore straordinario.
Anche un'unica illusione
può bastarmi,
forse a crederci si avvera.
Lo sai
che dove brucia è vivo,
ma poi
ti perdi, cerchi il cielo
e non c'è ghiaccio mai,
neve casomai.

Non so più chi sei,
né chi son quei due,
fingono col mondo di esser noi.
Chi fa male a chi
neanche me lo chiedo.
Mi aggrapperò
a quei sogni che non ho
saputo mai
rendere miei...
ai dubbi che
sanno esser guai...

Provi ad ingannarmi
quando parli
di un amore straordinario.
Anche un'ultima illusione
può bastarmi
forse a crederci si avvera.
Lo sai,
finché brucia è vivo,
ma poi
ti perdi, cerchi il cielo
e non c'è ghiaccio ormai,
neve casomai.
Copia testo
  • Guarda il video di "Neve Casomai (Un Amore Straordinario)"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più