Nella Tua Luce Testo

Testo Nella Tua Luce

E io sono qui,
rivolgo a te mia Clizia
che volge al Sole le tue virtù,
me ne resto qui,
primizia il tuo miraggio
d'essere con Dio a tu per tu,
accenditi,
metafora di luce e fatti
e in essa coglimi,
scoprirai che gli atti della tua bontà
mi possono proteggere.

Ci sono cose brutte in giro
e a volte non mi basti più,
tu sei la mia Beatrice,
ispirami l'anima,
tu sei il mio capogiro
e provo la vertigine
di sentirmi vivo nella tua luminosità.
Ci sono cose brutte in giro
e a volte non mi basti più,
tu sei la mia Beatrice,
ispirami l'anima,
tu sei il mio capogiro
e provo la vertigine
di sentirmi vivo nella tua luminosità.
Ci sono cose brutte in giro
e a volte non mi basti più,
tu sei la mia Beatrice,
ispirami l'anima,
tu sei il mio capogiro
e provo la vertigine
di sentirmi vivo nella tua luminosità.


Copia testo
  • Guarda il video di "Nella Tua Luce"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più