A Me Stesso Testo

Testo A Me Stesso

Mi spiace ma io non riesco a rassicurarti
da chi sa mentire pur guardando dritto agli occhi
mi chiedi se tutto ciò che brilla è fango e polvere
mentre il tempo ghigna e gode di ogni mutazione
cos'è rimasto dell'inifinito a cui credevi, per cui lottavi
tu che pensavi che avrebbe vinto il buonsenso, la buone fede

e il mio cuore che si spezza, a lungo andare si stanca
a lungo andare mi cambia, e provo ancora a rinascere,
ma si spezza a lungo andare si stanca
a lungo andare mi cambia e provo invano a rinascere

adesso che non hai più illusioni da ammirare o da violentare
ti chiedi se è meglio vivere da morti oppure amare

e il mio cuore che si spezza, a lungo andare si stanca
a lungo andare mi cambia, e provo ancora a rinascere,
ma si spezza a lungo andare si stanca
a lungo andare mi cambia e provo invano a rinascere

ma nel mio letto e in tutti i sogni miei
c'è ancora un mondo che ruota attorno ai tuoi nei
e spengo tutto vivendo solo qui
un'altra notte così

poi il mio cuore che si spezza, a lungo andare si stanca
a lungo andare mi cambia, e provo ancora a rinascere,
ma si spezza a lungo andare si stanca
a lungo andare mi cambia e provo invano....
è il mio cuore che...
Copia testo
  • Guarda il video di "A Me Stesso"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più