I Confini Dell'amore Testo

Testo I Confini Dell'amore

Jovanotti: "Lorenzo2015cc" è il nuovo album
Scarica la suoneria di I Confini Dell'amore!
Guarda il video di "I Confini Dell'amore"

Era una fredda prigione una scheggia nel cuore non era amore ma era qualcosa di più
ci sentivamo sbagliati quasi sempre pressati non era amore ma era qualcosa di più

Accendi la rafio c'e quella musica che ti piaceva
Quella canzone poco famosa che ascoltavamo ogni volta alla resa
Dopo le mille litigate,le mille cazzate
Le mille notti passate fuori di casa e le strade imbiancate
E quando tornavo ti trovavo sfinita sopra il tappeto il tutto nel letto
Intorno a quel vetro mi dava conferma che il nostro rapporto non avrebbe retto
E dimmi che poi non te l avevo detto
Ma questo amore è un confine per me

Era una fredda prigione una scheggia nel cuore non era amore ma era qualcosa di più
Ci sentivamo sbagliati quasi sempre pressati non era amore ma era qualcosa di più

Sai mi capita spesso di ritrovarmi da solo a pensare
Cercare di ricordare,provare a rimediare
Ma credimi davvero non so neanche piu chi sono e dove sono
E quello che vivo muore nel suono
Quello che credo non e' di certo quello che prego
Mi ci vedresti parlando di cose che nemmeno vedo
Per questo parlo del piu e del meno
Resto vago consapevole di dove finiremo
Hanno confuso il paradiso con il cimitero

Era una fredda prigione una scheggia nel cuore non era amore ma era qualcosa di più
Ci sentivamo sbagliati quasi sempre pressati non era amore ma era qualcosa di più

Dai,come ti sembra vivere i giorni senza di me
Non senti qualcosa che manca che scoppia lontanto da te
Io cerco 2000 risposte ma faccio 3000 domande
E per questo finisco il silenzio nella mia testa 6000 serrande
Non ho piu' fiducia cerso gli altri
E da un po che mi dicevano di non fidarmi
E proprio tu che mi dicevi di non isolarmi
Mi hai perforato l anima senza usare armi

Era una fredda prigione una scheggia nel cuore non era amore ma era qualcosa di più
Ci sentivamo sbagliati quasi sempre pressati non era amore ma era qualcosa di più

Io non ho piu niente da chiedere io non ho piu niente da dare
Vedo il futuro in cenere e un amore che fa male
E non esiste sentimento piu sincero
Nell'odiare una persona che hai amato per davvero

Era una fredda prigione una scheggia nel cuore non era amore ma era qualcosa di più
Ci sentivamo sbagliati quasi sempre pressati non era amore ma era qualcosa di più

Scarica la suoneria di I Confini Dell'amore!
Lascia un commento