Del Tutto Personale Testo

Testo Del Tutto Personale

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Oggi sono stanco dormo ancora
nel pomeriggio il sonno mi giova
lentamente giungono i segnali dell'immensità
settembre riposa
ho giocato a vivere così
bevendo il passato a sorsi brevi
delle poche cose che conosco
farò mare pescoso
dove l'esca dei miei ricordi
troverà sempre qualcosa
lascerò quello che non conosco
la curiosità degli altri
ora che la mia dignità è del tutto personale

io sono felice di una felicità
cresciuta a poco a poco
una musica che sento senza vedere
come un incanto sorpreso dal sogno

delle poche cose che conosco
farò mare pescoso
dove l'esca dei miei ricordi
troverà sempre qualcosa
lascerò quello che non conosco
la curiosità degli altri
ora che la mia dignità è del tutto personale

forse è meglio non andare mai oltre le mani
o perdere tempo con le illusioni
forse un giorno mi sono distratto
e ho perso la vista la fede e una preghiera a memoria

delle poche cose che conosco
farò mare pescoso
dove l'esca dei miei ricordi
troverà sempre qualcosa
lascerò quello che non conosco
la curiosità degli altri
ora che la mia dignità è del tutto personale
lascerò quello che non conosco
la curiosità degli altri
ora che la mia dignità è del tutto personale
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.