... E Stelle Stan Piovendo Testo

Testo ... E Stelle Stan Piovendo

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Hai rotto tu il mio ramo
il cielo è come un velo
di seta che ora brucia nella mano
il corpo non risponde
ha superato il segno
e docile sprofanda nel tuo regno
e stelle stan piovendo e
chi le segue poesia
il cielo saggio sta cantando
che la vita è solo mia.
Le navi affondate
le reti perdute
bufere ne ho avute anch'io
ma giocando sul molo
fra i compagni tu solo
hai soffiato nel cuore mio
e senza lune inventate
senza pianti e frustate
amore raccoglievo io
sopportavo le ondate
con le vele spiegate
stasera ho bevuto anch'io.
Il corpo mio di legno
con te si è consumato
la cenere ora vola col tuo fiato
in te ho trovato un nido
le mie paure che per anni
ho racchiuso come perle
dentro un velo
e stelle stan piovendo
e chi le segue poesia
il cielo saggio sta cantando
che la vita è solo mia.
Le navi affondate
le reti perdute
bufere ne ho avute anch'io
ma giocando sul molo
fra i compagni tu solo
hai soffiato nel cuore mio
e senza lune inventate
senza pianti e frustate
amore raccoglievo io
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.