Bolero Testo

Testo Bolero

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di Bolero!
Guarda il video di "Bolero"

Gira la terra intorno senza fare
rumore.
Colpe di secoli il tempo coprirà
Lungo quella costa il mare quanta
forza avrà!
Il sole cala piano.
Tu pensavi ai sentimenti come a un
porto sicuro,
io volevo conquistare il mare
aperto, e poi
ricordarmi che il sorriso è un gesto
libero,
una fantasia per vivere.
Ma stasera come ti vorrei!
Il mio pensiero, sai, ti segue
sempre.
Dove andrai, tra quante braccia ti
riposerai?
Sei grande ormai!
Tu che aiuti le mie fantasie sarai
con me
perché ti porto dentro.
Cala il sole e poi la notte sveglierà
qualche stella che ragione mi darà.
Fame di carezze avute e poi
rifiutate,
cime di purezza il sogno porterà.
Barche sulla spiaggia e i loro fari
sembrano
fiori spuntati sul mare!
E stasera come ti vorrei!
Il mio pensiero, sai, ti segue
sempre.
Dove andrai, tra quante braccia ti
riposerai?
Sei grande ormai!
Tu che aiuti le mie fantasie sarai
con me
perché ti porto dentro.
Cala il sole e poi la notte sveglierà
qualche stella che ragione mi darà.
Gira la terra intorno senza fare
rumore.
So che presto il sonno lieve
arriverà.
In quell'aria un pò sospesa
presto il sogno, il cielo s'aprirà
Gira la terra intorno senza fare
rumore.
Colpe di secoli il tempo coprirà.
Fame di carezze avute e poi
rifiutate,
Cime di purezza il sogno porterà!
Gira la terra intorno senza fare
rumore.
Quella luce, la tua voce sempre
dolce mi dirà,
Gira la terra intorno senza fare
rumore...

Scarica la suoneria di Bolero!
Lascia un commento