E Poi Perdemmo Il Paradiso Testo

Testo E Poi Perdemmo Il Paradiso

Dormivo al sole sotto un grande melo
O melo immaginavo
Chi lo sa
Del fiore in bocca rimaneva solo
Lo stelo
Stenografavo versi in libertà
Ed eravamo in Paradiso senza capire
Io e te
Lontani dal denaro il sesso e il quinto potere
Io con te
Era il mondo per noi,
Ti dicevo "vorrei"
Rispondevi "non puoi..."
Ma poi cogliemmo il frutto del peccato
E ci toccammo e il sole cadde giù
Tramammo amore e nel tramonto uscimmo,
Di lato
Intimiditi e timidi di più
E abbiamo perso il Paradiso senza capire
Io e te
Bruciati dal denaro il sesso e il quinto potere
Io con te
Era il mondo per noi
Mi dicevi "non puoi..."
Non capivo e ti amai
Perdemmo il Paradiso... e poi...
Perdemmo il Paradiso... e poi...
Dormivo al sole sotto un grande melo
Io melo immaginavo
Chi lo sa
Copia testo
  • Guarda il video di "E Poi Perdemmo Il Paradiso"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più