E Poi Perdemmo Il Paradiso Testo

Testo E Poi Perdemmo Il Paradiso

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Dormivo al sole sotto un grande melo
O melo immaginavo
Chi lo sa
Del fiore in bocca rimaneva solo
Lo stelo
Stenografavo versi in libertà
Ed eravamo in Paradiso senza capire
Io e te
Lontani dal denaro il sesso e il quinto potere
Io con te
Era il mondo per noi,
Ti dicevo "vorrei"
Rispondevi "non puoi…"
Ma poi cogliemmo il frutto del peccato
E ci toccammo e il sole cadde giù
Tramammo amore e nel tramonto uscimmo,
Di lato
Intimiditi e timidi di più
E abbiamo perso il Paradiso senza capire
Io e te
Bruciati dal denaro il sesso e il quinto potere
Io con te
Era il mondo per noi
Mi dicevi "non puoi…"
Non capivo e ti amai
Perdemmo il Paradiso… e poi…
Perdemmo il Paradiso… e poi…
Dormivo al sole sotto un grande melo
Io melo immaginavo
Chi lo sa
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.