E Poi Perdemmo Il Paradiso Testo

Testo E Poi Perdemmo Il Paradiso

Dormivo al sole sotto un grande melo
O melo immaginavo
Chi lo sa
Del fiore in bocca rimaneva solo
Lo stelo
Stenografavo versi in libertà
Ed eravamo in Paradiso senza capire
Io e te
Lontani dal denaro il sesso e il quinto potere
Io con te
Era il mondo per noi,
Ti dicevo "vorrei"
Rispondevi "non puoi..."
Ma poi cogliemmo il frutto del peccato
E ci toccammo e il sole cadde giù
Tramammo amore e nel tramonto uscimmo,
Di lato
Intimiditi e timidi di più
E abbiamo perso il Paradiso senza capire
Io e te
Bruciati dal denaro il sesso e il quinto potere
Io con te
Era il mondo per noi
Mi dicevi "non puoi..."
Non capivo e ti amai
Perdemmo il Paradiso... e poi...
Perdemmo il Paradiso... e poi...
Dormivo al sole sotto un grande melo
Io melo immaginavo
Chi lo sa
  • Guarda il video di "E Poi Perdemmo Il Paradiso"
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui