L'alfabeto Degli Amanti Testo

Testo L'alfabeto Degli Amanti

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "L'alfabeto Degli Amanti"
L`alfabeto di tutti gli amanti comincia così
Con parole che invano cercavi lontano da qui
E gli uccelli che scendono a bere dall`immensità
Hanno il volo fuggente e leggero della tua intimità

Questo è il tempo di vivere te
Fino all`ultima parte di me
E non chiedermi dove e perché
Devi solo fidarti di me

Oltre l`oro e l`avena dei campi nel cielo su noi
L`assemblea delle stelle ci ascolta toccarle vorrei
E l`errore più grande a cui l`uomo può credere mai
É cercare lontano le cose che ha dentro di lui

Questo è il tempo di vivere te
Fino all`ultima parte di me
Perché il mondo ha deluso anche te
Ora devi fidarti di me

...E l`errore più grande a cui l`uomo può credere mai
È cercare lontano le cose che ha dentro di lui

Questo è il tempo di vivere te
Fino all`ultima parte di me
Perché il mondo ha deluso anche te
Ora devi fidarti di me
Fino all`ultima parte di me, di me, di me
  • Guarda il video di "L'alfabeto Degli Amanti"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.