Dubbi No Testo

Testo Dubbi No

Dubbi no, ammetto che è tutto difficile
ma nel bene e nel triste con te invoco "dubbi no".
A voce, il silenzio, per lettera, nel restare, nell'andarmene via,
invoco "dubbi no", nei sogni che sogno, svegliandomi,
nel partire e gioire di te invoco "dubbi no".
Tra risa chiassose e tra lacrime, nel trovarti e nel perderti un po'
invoco "dubbi no".
Ora e qui, nel limbo e tu fai l'angioletto mio
e non è estate e non è inverno, nell'inferno e non lo so
se tu mi porti via, tu che sei l'esitazione mia.
Sulla terra c'è già malinconia, ti prego "dubbi no".
In peno deserto e tra gli alberi, per il tanto, per quel poco che do
invoco "dubbi no".
Copia testo
  • Guarda il video di "Dubbi No"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più