Hjuri Di Hjiumari Testo

Testo Hjuri Di Hjiumari

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Senti profumu di janestra
Qundu lapri ssa finestra
Trasi lu suli ‘nta li casi
Senti profumu di pajisi

Terra chi tremi e fai fujiri
Terra chi sempri dai suspiri
Terra d’amuri mari e suli
Terra di praja e di caluri

Aloari, spini e spalasari
Cafuni e timpi hjiuri di hjiumari
Vuci chi chjiama: “Venitindi amuri!
Ca sugnu sula chi zappu ‘nta si chjiani”

Scrusci l’agghjiru ‘nta la frasca
Mangia li mura di ruvetta
Luci la luna e staci cittu
Senti na botta di scupetta

Lucinu l’occhji ‘nta lu scuru
Botta di lampu ‘nta lu cielu
Scorci lu porcu ‘nta la zimba
Mangi ricotta e ‘mbivi seru

E arzira fici li ti cu nu vecchjiu pananaru
Mi volia na lira e menza di nu cofanu e nu panaru
E non era fattu bonu era tuttu sculacchjiatu
O madonna di lu ritu fa mu veni la hjiumara
Mu si leva lu cannitu, nommu fannu chjiù panara

Aloari, spini e spalasari
Cafuni e timpi hjiuri di hjiumari
Vuci chi chjiama: “Venitindi amuri!
Ca sugnu sula chi zappu ‘nta si chjiani”
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.