Alone Testo

Testo Alone

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Alone"
Ora la sera posa le sue mani
Sul cuore e sopra la città
Sopra la terra antica
Oltre il tramonto

Sopra castelli di favola
Oltre la bianca infinita semplicità
Oltre il tuo carro alato
Fermo ad aspettare il cielo

Se tu mi avessi avuto
Se tu mi avessi dato un po' di più
Ora la tua cometa
Non sarebbe la tua cella

Non consolarti al pianto
Non impegnarti anche quello che non hai
Se vuoi giocarti l'anima
Io punto la mia catena

(Ma il gioco è già una nuvola
Più consistente è il fantasma della realtà
Forse chi vuol sapere
Rincorre il suo tormento)

E il vento sfiora la cima
Il merlo fischia la sua tranquillità
La notte è già finita
(Dove sarai domani)
  • Guarda il video di "Alone"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.