Vita Da Scemo Testo

Testo Vita Da Scemo

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di Vita Da Scemo!
Guarda il video di "Vita Da Scemo"

Io mi distruggevo a concentrarmi come un pazzo
E invece tu vivevi proprio come un santo
E l'unico su cui contare stava tutto il tempo
A risciacquare la facciata a qualcun altro
Dicono che adesso fai qualcosa di diverso
E i tuoi pensieri sono perle scintillanti
E tanta bella gente fa la fila sul portone
Del più divertente e magico buffone


Ti aiuteranno vedrai, chiedigli quello che vuoi
Per voi bugiardi di ruolo c'è un avvenire brillante


E intanto guarda che sei
Uno scemo qualunque in mostra
Nei musei della sua brutta vita
E dimmi come ci stai che tutto ti crolla addosso
Che la festa adesso è già finita


Ora dentro i manicomi non c'è più nessuno
Hanno già vuotato tutte le prigioni
E gruppi indescrivibili si scambiano la scena
E ogni nuova danza è subito mania


E già nell'aria senti il suono dei tamburi
Come qualcosa che precede la follia
Guardali passare nelle notti di metallo
Dentro giorni di paura e malattia


Sono dei pazzi lo sai, senza cervello lo sai
Teste bucate dal niente che finiranno nel niente


E guarda quello che sei......


Chiuso in una casa dove i piccoli dolori
Si nascondono pietosamente
Tu riuscivi a mascherare la tua gelosia
Dietro a un vago ricordo di filosofia


Adesso vuoi passare per un genio impolverato
Che non ha peccati dentro la sua vita
Ma tu potevi andartene ogni volta che volevi
E invece hai perso il coraggio e la partita


Ed io l'ho già capito sei un bugiardo a tempo pieno
O una specie di contorto dilettante
Non pensavo che la gente diventasse così oscena
A meno che poi non si creda onnipotente


Ora fa' quello che vuoi rotola salta se puoi
Però comincia a contare
Ripeti con me


E intanto guarda che sei.....

Scarica la suoneria di Vita Da Scemo!
Lascia un commento