E L'era Tardi Testo

Testo E L'era Tardi

Incidente in Thailandia, gravissima la cantante di Disney Channel
Scarica la suoneria di E L'era Tardi!
Guarda il video di "E L'era Tardi"

(feat. Enzo Jannacci)

E l'era tardi... l'era tardi in quella sera stracca
che m'è venu el bisognn d'onn d'smila franc par quatar 'na tratta...
domandar, mi gh'avei vergogna... domandar, mi su no a chi l'è...
gh'era el Rino, l'è vera! El Rino... soldà insemma int'i bersagliée!
Ma l'era tardi, l'era tardi in quella sera stracca,
e disturbaa la gent, scusa de poch, un laurar che el fiacca!
"La me scusa, sciùra... gh'è el Rino? la ghe disa: gh'è el bersagliée!"
El vien giò d'i scal in camisa... mi sorridi; lu gnanca onn vers!
"Ciao, Rino: scusa, el soo, l'è tardi, ma in questa sera stracca
volevi saludatt; ciamà i bei temp de la guerra vacca!
Quante sere senza morosa, quando andavom a ciapàà i ciùcch!
Si, ma... Rino; gh'è un'altra roba: ...và no via, Rino!... Ciao, Rino... ohé!..."
E me el savevi: l'era tardi per disturbaa la gent
ciapaa, magari, a fà l'amor... la gent che la gh'ha i so impegni...
Si, ma emm faa anca la guerra insemma, sott'ai bomb, contra ai fusilad;
val pussée che on desmila lira in saccoccia desmentegà...
Si, ma emm faa anca la guerra insemma, sott'ai bomb, contra ai fusilad;
val pussée che on desmila lira in saccoccia desmentegà

Scarica la suoneria di E L'era Tardi!
Lascia un commento