Il Povero E Il Re Testo

Testo Il Povero E Il Re

Tiziano Ferro, lacrime di commozione durante il live a San Siro
Sento la tua voce
in questa città
riscalda l'anima
Quasi inesistente
sfuma in un istante
ritratto di serenità
E' solo un suono,
ma per me questa è musica,
opera prima di semplicità.
Si spengono le luci
su questa città
sparisce la diversità.
E sono solo ombre
intorno a me.
Non distinguo il povero dal re
E' solo un suono,
ma per me questa è musica,
la tua voce
in mezzo a questa velata realtà
E' solo un fuoco
che illuminerà il mondo e anche te
saprai distinguere
il povero dal re.

Ora tocco la tua voce
in questa città
ti ho dentro l'anima
brivido rovente
sospiro in questo istante
ora ci sei tu