Mogol Battisti Testo

Testo Mogol Battisti

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
(with Andrea Mingardi)

Se ti senti solo, solo come me
chiudi gli occhi per un attimo conta fino a tre
Lascia che un sospiro vada fino in fondo
e se ti prende la malinconia che male c'è

E io ringrazio il cielo, fortuna che tu esisti
sei come il sole che cancella i giorni più tristi.
Sotto questo cielo solo tu resisti
sei come una canzone di Mogol e Battisti.

Penso mentre guido chissà che cosa fai
Mentre lavoro a volte io sorrido e gli altri non sapranno mai
Nel mondo tutto cambia in fretta e fa paura
ma è solo il brivido di un attimo e dopo penso a te

Ed io ringrazio il cielo, fortuna che tu esisti
sei come il sole che cancella i giorni più tristi.
Sotto questo cielo solo tu resisti
sei come una canzone di Mogol e Battisti.

Io sto bene se stai bene tu, sono felice.
Vorrei fare qualche cosa di più, ma il cuore glielo dice.
Ma tra le mie mani c'è solo il tuo amore
e penso al domani, la speranza e il dolore.

Se ti senti sola, sola come me
chiudi gli occhi per un attimo e son vicino a te
Al mondo tutto cambia in fretta e fa paura
è solo il brivido di un attimo e dopo penso a te

Io ringrazio il cielo, fortuna che tu esisti
sei come il sole che cancella i giorni più tristi.
Sotto questo cielo solo tu resisti
sei come una canzone di Mogol e Battisti
... solo tu resisti
sei come una canzone di Mogol e Battisti
sei come una canzone di Mogol e Battisti.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.