A Mare Bellu Testo

Testo A Mare Bellu

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Sò parulluce ch'o vulia lascià
Sò cum'è lumerucce chi nimu spinghjerà
Ùn sò chè tratti chi sanu imaginà
Cum'è vechji ritrati chi facenu pensà
Sò campanelle in core à trizinà
Ammansite ribelle à mezu à le cità
Ùn so chè note in aria à musicà
Di quelle chi omu scote nantu à gamme da fà
Rispondenu e brame quand'è tù chjami tù
Carezzenu e mamme ch'ùn pienghinu mai più
E sanu i ritorni e strade pè vultà
Allonganu i ghjorni d'un altru sunnià

À mare bellu
U core à navicà
À mare bellu
Duve elle vulenu andà
À mare bellu
U core à navicà
À mare bellu
E faremu cantà
Sò letterelle chi francanu l'età
Accendenu e stelle chi ti ponu mancà
Ùn so chè traccie ricordi da salvà
È t'aprenu e braccie è ti volenu parlà
Si portanu a vita cun elle à suminà
Po quand'ella capita ti facenu trimà
È sanu di l'amore chi più nimu ti dà
Sin'à l'ultimu flore chi t'accumpagnerà
À mare bellu
U core à navicà
À mare bellu
Duve elle vulenu andà
À mare bellu
U core à navicà
À mare bellu
E faremu cantà
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.