Letteruccia Testo

Testo Letteruccia

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
'Sta notti hè nivatu in paesu,
U fattori ùn hè micca passatu,
Chjama mi si tu poi.
Dì mi quandu chè tu ghjunghji,
Mamma t'aspetta.
'Sta mani s'hè pisata à 5 ori,
Hà ditta ch'idda sentia una voci chjamà.
Duminica 'emu da cantà a messa pà i prighjuneri,
U fiddolu di u marucanu veni da cantà 'cù noi.
Ti basgiu oh frate.
Ùn ti scurda micca di cumprà u pani,
È si tù ci pensi u vibracciolu pà u ziteddu.
'Sta sera rientraraghju tardi oh mà,
Ùn m'aspetta micca,
Lascia mi a chjavi sottu à a petra.
Dì mi si tù veni pà natali,
T'aspittemu frateddu à mè.
Mamma dumanda di tè.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.