Quand'hè Testo

Testo Quand'hè

Stasera u paese s'assumiglia à a cità
ùn si vede nisunu ùn ci hè anima chì và
ùn aghju voglia à dì è più pocu à dumandà
stasera ci hè da more sai o mà

Cinque ore diggià chjosi li purtò
daretu à i mio muri mi ne vò
a to telefunata face prò

Dumenica si porta male è bè
dumane passeraghju à lu caffè
è torna mi dumandarà di tè

Quand'hè l'ora di campà / quand'hè ch'ella venerà
quand'hè l'ora di campà / quand'hè chè no l'emu da fà

Stasera u paese face nice d'aspettà
ci hè duie case à vende à chì vole cumprerà

Dumane farà ghjornu mi vurria addurmentà
dumane farà ghjornu
Diu hà fattu eppo farà

Cinque ore l'anu chjosi li purtò
stasera u mio core dice innò
Mafiosa passa à a televisiò

À belli novanti anni pè finì
Dumenica ci crede è torna à dì
tù o figliolu statti quì

Quand'hè l'ora di campà / quand'hè ch'ella venerà
quand'hè l'ora di campà / quand'hè chè no l'emu da fà

Cusì corre l'esiliu duve stò
hè scritta libertà pè u stradò
t'abbracciu à un bel ghjornu s'è ci sò...

Quand'hè l'ora di campà / quand'hè ch'ella venerà
quand'hè l'ora di campà / quand'hè chè no l'emu da fà

Copia testo
  • Guarda il video di "Quand'hè"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più