Stagioni Testo

Testo Stagioni

stagioni
milioni di ragni
attaccati ai sensi di colpa lanciati
nelle parole sparate nel vuoto
un nulla nel cuore mi ha ucciso
Non posso più
aspettare l'inverno
d'estate
non posso più
aspettare
che cada la neve
d' estate

stagioni
future distanti
negli occhi di ieri ricordi confusi
dentro uno sguardo che sfugge alla luce
un nulla nel cuore mi ha ucciso
Non posso più
aspettare l'inverno
d'estate
non
posso più
aspettare
che cada la neve
d'estate
Copia testo
  • Guarda il video di "Stagioni"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più