Odio Te Testo

Testo Odio Te

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
Ora che sei andata via io non moriro'.
Spero che sarai felice, come me.
Anche se, soffriro', ti cancellero'.
Dentro me, non sarai piu' la mia anima.

- Come vorrei vederti piangere per me, ma lo farai quel giorno che tu forse capirai.
La notte sto solo con me, rivivo i sogni insieme a te, mi fanno male.
Sei andata via senza un addio neppure il tempo di capire, e' da impazzire.
ODiO, ODiO TE !
ODiO, ODiO TE !

Ora sei solo un ricordo che svanira'. Intorno a me, non ci sara' piu' la tua immagine.
Anche se ritornerai io non ti accettero'.
Ormai per me, tu sei quel male che non guarira'.

- Come vorrei vederti piangere per me, ma lo farai quel giorno che tu forse capirai.
La notte sto solo con me, rivivo i sogni insieme a te, mi fanno male.
Sei andata via senza un addio neppure il tempo di capire, e' da impazzire.
ODiO, ODiO TE !
ODiO, ODiO TE !