Cicerenella Testo

Testo Cicerenella

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Cicerenella mia
sì bbona e bella.
Cicerenella teneva 'no gallo
tutta la notte nce jeva a cavallo,
essa nce jeva po' senza la sella
chisto è lo gallo de Cicerenella.
Cicerenella mia
sì bbona e bella.
Cicerenella tenea 'na gallina
faceva ll'ove de sera e matina,
l'avea 'mparata a magna' farenella,
chesta è 'a gallina de Cicerenella.
Cicerenella mia
sì bbona e bella.
Cicerenella teneva 'na votte
metteva da coppa e asceva da sotto
ma nun teneva tompagno e cannella,
chesta è la votte de Cicerenella.
Cicerenella mia
sì bbona e bella.
Cicerenella teneva 'nu culo
ca pareva 'nu cofanaturo,
e l'ammustava la notte di stelle,
chisto è lu culo de Cicerenella.
Cicerenella mia
sì bbona e bella.
Cicerenella teneva 'na vacca
c'aizava la coda e mustrava la 'ntacca,
ma nun teneva né ossa né pelle,
chesta è la vacca de Cicerenella
Cicerenella mia
sì bbona e bella.
Cicerenella s'aizava 'a matina
menava li pisce 'int''o mantesino,
uno fujette de sott''a vunnella,
chisto è lo pesce de Cicerenella.
Cicerenella mia
sì bbona e bella.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.