Nascette Lu Messia Testo

Testo Nascette Lu Messia

Incidente in Thailandia, gravissima la cantante di Disney Channel
Scarica la suoneria di Nascette Lu Messia!
Guarda il video di "Nascette Lu Messia"

Nascette lu Messia
avenne puveriello
nu voia e n'aseniello
pe' vrasera.
'Nu ninno a 'sta manera
nascette 'e chistu juorno
pe' fa' dispietto e scuorno
a farfariello.
Ca chillu mariunciello
nce aveva già arraffate
e si nce avea pigliate,
ce arrusteva.
Si 'ntiempo nun veneva
da cielo lu guaglione
ca p'essere squarcione
se priggiaie.
Ce fà' venire a mente
la lummenosa stella
la bella 'rutticella
e li pasture.
'Nnanz'a Maria sgravata
pasture e pecurelle,
cu ciociole e nucelle
s'addenucchiarono.
E pure li tre Magge
dalla luntana terra
cu' traine e carriagge
se ne partettero.
C'appena ca vedettero
lu cielo allummenato
dicettero era nato
lu Messia.
Ma Erode re birbante
trasette già 'npaura
ca chella criatura
lo spriurava.
E San Giuseppe avette
da cielo lu cunziglio
e ne fui' lu figlio
tanno pe' tanno.
'Na vecchia fattucchiara
addetta a li fatture
ce rettero 'ncunzegna
'a criatura.
'Sti cose già se sanno
ma proprio 'e chistu juorno
nce volano ccà attuorno
a la memoria.
E mò nce resta voce
pe' ve cercà licenzia
pe' da' 'sta bona audienza
'a Santa notte.

Scarica la suoneria di Nascette Lu Messia!
Lascia un commento