Vurria Ca Fosse Ciaola Testo

Testo Vurria Ca Fosse Ciaola

Vurria ca fosse ciaola e ca vulasse
a 'sta fenesta a dirte 'na parola,
ma no ca me mettisse a la gaiola
E tu da dinto subbeto chiammasse
viene marotta mia, deh viene Cola,
ma no ca me mettisse a la gaiola.
Et io venesse et hommo returnasse
comm'era primmo e te truvasse sola,
ma no ca me mettisse a la gaiola.
E po' turnasse a lu buon sinno gatta
ca me n' ascesse pe' la cataratta,
ma che 'na cosa me venesse fatta.
  • Guarda il video di "Vurria Ca Fosse Ciaola"
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui