Come Mai Testo

Testo Come Mai

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Come Mai"
Come mai
Cerchi di resistere
Anche se
Sento che vuoi stringermi

Non lo sai
Che potremmo essere
Io e te
Veramente liberi

Adesso guardami
E non parlare piu'
Ci sono attimi
Che poi non tornano

Potremmo perderci
Nei nostri alibi
Le convenzioni che
Suonano sterili

RIT.

Adesso chiamami
Come mi chiami tu
Oltre i perimetri
Ora ci aspettano
Potremmo perderci
Nei mari limpidi
Senza pretattiche
Sperimentandoci

Tu dimmi perche'
Continui a dire no
Anche se io so che le tue labbra vogliono me
Va avanti a fingere se vuoi
Non ti servira' no
A nascondere la verita'

RIT.

Come mai
Cerchi di resistere...
  • Guarda il video di "Come Mai"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.