1992 Testo

Testo 1992

Allucinati e rapidi
Coi fari dritti in faccia al buio...
Nutriti dalle tentazioni
E i giorni intanto bruciano
Sopra orizzonti da viaggiare
A due dita dalla polvere...

NESSUNA... CERTEZZA...
NESSUNA... PROMESSA...

Come gli amanti vagano
I vagabondi elettrici
Mentre il cuore succhia adrenalina
E i vegetali osservano
Fantasmi sulle nostre vite
Che non saranno mai piu' come prima!

NESSUNA... CERTEZZA...
NESSUNA... PROMESSA...

Voglia di correre
Che sembra non finire mai
E sogni da mordere
Tu-da-che-par-te-stai?

NESSUNA... CERTEZZA...
NESSUNA... PROMESSA...



Copia testo
  • Guarda il video di "1992"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più