La Tua Canzone Testo

Testo La Tua Canzone

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
E' un secolo che piove
in questo buco di città
gonfia di rimpianti
e di arroganza stupida.
Anche tu in ostaggio,
di una lunga redenzione
ti offro il mio coraggio,
ma questo viaggio tocca a te!

E' un biglietto per le stelle
quello lì davanti a te,
cambierai la pelle ,
ma resta speciale,
non ti buttare via!
In questo inferno
di ombre piatte,
in questo vecchio luna park,
resta ribelle,non ti buttare via

Prendi una chitarra e
qualche dose di follìa,
come una mitraglia,
sputa fuoco e poesia.
L'arma è a doppio taglio:
ti potrai ferire un po',
non avrai un appiglio
ma stai sveglio, tocca a te!

E' un biglietto per le stelle
quello lì davanti a te,
cambierai la pelle,
ma resta speciale
non ti buttare via!
In questo inferno di ombre piatte,
in questo vecchio luna park,
resta ribelle,
non ti buttare via.

Si! Yeah!

E' il tuo biglietto per le stelle
quello lì davanti a te!
Ne vedrai di belle
ma resta speciale,
non ti buttare via!
Avrai clessidre senza sabbia
e reti per le acrobazie,
resta ribelle,
non ti buttare via!

Volerai.Lontano, lontano.
Tutto è in movimento,
tra pause e mutamento,
crisi e rivoluzione,
sarà la tua canzone!
Perchè tutto è in movimento,
tra pause e mutamento,
crisi e rivoluzione,
sarà la tua canzone.
La tua canzone.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.