Basse Frequenze Testo

Testo Basse Frequenze

Ligabue per la prima volta dal vivo in Stati Uniti e Canada
Scarica la suoneria di Basse Frequenze!
Guarda il video di "Basse Frequenze"

Featuring Inoki, Uomini Di Mare, Shezan, Rice

INOKI: Bologna notte e giorno, Torino notte e giorno, Genova notte e giorno, Napoli notte e giorno, Cosenza notte e giorno, Roma notte e giorno è tutto ghetto intorno, (notte e giorno...)

JOE: Bologna notte e giorno, Bari notte e giorno, Palermo notte e giorno, Rimini notte e giorno, Addis Abeba notte e giorno è tutto ghetto intorno (jhonny jab con il montante, BO-LO....)

***

YO YO Joe Cassano qua insieme a Lugi, Inoki, Nesly... JHONNY iena schizzo frenati parati la schiena schivami scusami ma siete comici, tossici, soffici, atonici, tisici, sui portici ci danno vortici e stimoli forti questa zona di quei mitici cammelli fertili deserto mobili con i feroci prodigi Inoki scieglici come amici, come nemici siamo sadici i due rega sono fragili i rega sono pugili sudditi vanno ai tropici coi soldi fatti coi narcotici, seguici …

***(scratch: BOLOGNA)***

Ehi Joe Cassano, Dio è con te ma sei dentro di me... (rap francese & arabo) Cassano come faranno questo Arabo e due francesi senza di te se mi senti adesso da lassù salutami mia sorella per me dalla nuova lingua italiano/arabo miscelato dai gradoni di piazza Maggiore fino in strada Maggiore un amico in questo mi era per me è il dolore, amore (...) in piazza Maggiore la gente quando sentirà questo CD proverà odore molto dolore ( rap francese) è già pronto Inoki e Mr. Brown ora adesso tutta Italia si sente il nuovo sound...

INOKI: Questo è il vecchio Inoki connesso alla legione, e vuole raccontartene un milione, se solo ci fosse una spiegazione la vorrei, sò che tu ci sei e miliardi di stilnovi che hai sparato su stò campo sono roccia QUA' NESSUNO SBOCCIA fisso il mio nome testimone sono l'anti clonazione e sempre a caccia di perfezione resto stò diadema a doppia lama tatuato nel mio cuore questa và in tuo onore JOE CASSANO in tuo onore.

***

LORD BEAN: Tutte al culmine in un fulmine restano le tue Tracks telluriche scosse negli stereo la tua voce ancora infrange baccagliavamo le crew sopra le spiaggie ti ricordi Joe ti ricordi MIGLIORE FLOW da Milano-bo si sente ri-mbombo clack da città ogni tua live dirà era lo skills da mettere le tue mani in CLAP-CLAP le cose qui sono pressappoco come le hai lasciate certe muste sono andate altre non sono cambiate siamo atterrati e poi salvati da quest'arte noi membri autistici facenti parte di una realtà a parte sogni arsi iceberg non emersi non poteva darsi che andassero persi tanto so' che alla fine è soltanto un salutarsi solo un ribeccarsi a muovere i passi fra gli astri…

***

FABRI FIBBRA: Noti come quanta gente di te prima o poi si stanca noti che non cambia che non mi ricambia ammesso che qualcosa rimanga noti come il tempo ci incanta noti come un evento ci sbianca quanta poca voglia di capire com'è che non c'è chi ci manca mancano di riferimento i ricordi che uno si collega nei movimenti ricordi rincorsi in foschie discordi discorsi in corsie tu che vuoi che mi ponga qui si vede che vuoi che nasconda che si torna a pensarti a disegnarti e chi rimane di qui affonda…

SHEZAN IL RAGIO: Hai bloccato il tuo sguardo galleggiato assorto levitando storto le volte già contorto nel ricordo cambiato il rapporto dal più lungo al piu' corto tanto non ascolto mentre parla sono un sordo mi sporgo oltre quell'orlo fuori dal bordo sono gli scritti del mondo ci scrivi intorno (…) Non basta il microchip della tua carta smarriscimi intuiscimi siamo piccoli psicolabili in cerca di alibi solidi stabili…

NESLY RICE: Sempre in fotta uomo anche se al suono anche se solo come consolo il pieno di veleno che lascia spiegazioni più o meno ma non basta non mi resta dirti che di chi ti ricordi per sorridere lascio stare sorrido così scorre il ricordo e posso esprimere amo vivere di che vivere sensazioni scrivere al culmine delle emozioni minime nozioni apprese da notti insonni frasi con anime immagine mic e dinamite in una mente mite depositata da ferite depositata da ferite (scratch: il mio rap dilaga/ the flow like Joe)

SHEZAN IL RAGIO: Quello di un vero ad esser solo ereditiero di uno spirito intero da guerriero fisso lo sbandiero dalla crescita della comunità hip hop accuso lo shock quasi allo stop colori della pelle pochi per cui in città da frequentare dicono i suoi angoli più bui da oggi in poi discepoli di Freud collaborerò per sconfiggere il profano che fa commissione ore che lo sgamo…

NESLY RICE: La mia mente non può capire perché è un concerto senza confine idee di getto scritte in rime per colmare il male che vive proprio come dici in rime ciò che segni insegna in questo campo di mine che si ottiene alla fine una fine più o meno con stile va bene mi arrendo stò vivendo e tutte le conseguenze che porta stò vedendo niente da dividere stò capendo uomo chi ti ricordi per sorridere…

FABRI FIBBRA: Metto resti di conclusioni sopra il vuoto che penso sia troppe cose che sento anche volendo non riesco a trovarci un senso cosa si impara da qui che si impara da qui con tutti si è in gara da qui quello che ci unisce è sempre meno di ciò che separa per decidere forse tocca concidere con ciò che vuoi descrivere che per vivere se ti è possibile (chi ti ricordi per sorridere…?)
DI TE MI RICORDO PER SORRIDERE…

Scarica la suoneria di Basse Frequenze!
Lascia un commento