Fuori Testo

Testo Fuori

Fuori, dicono che siam fuori
non siamo più buoni a niente
nemmeno a lavorare.
Fuori, dicono che siam fuori
sopra una vetrina
ci vogliono impolverare.
Ma sentiamo ancora la voglia di un vento che cambia pelle
cedere crescere il sole
difendere un idea che nasce
portare nuova emozione
possiamo anche urlare.

Fuori, dicono che siam fuori
non siamo buoni a niente
nemmeno di pensare
Fuori, dicono che siam fuori
per poco che andiamo avanti
ci tolgono anche i sogni
ma sentiamo ancora la voglia di cogliere un senso nel fare
sfidare ancora il destino
e a che carte giocare

E noi, noi che non ci arrendiamo mai
noi che non ci sentiamo di stare lontano lontano dai guai
E noi, noi che non ci vendiamo mai
siamo nati col gusto di essere contro a chi sceglie per noi.


Fuori, dicono che siam fuori
che è ora di abbandonare
ci dicono di lasciare.
Fuori, dicono che siam fuori
e che siamo stanchi
anche di andare avanti
Ma facciamo ancora rumore
se in ballo c'è in gioco l'amore
E danziamo di nuovo col tempo
vogliamo vedere

E noi, noi che non ci arrendiamo mai
noi che non ci sentiamo di stare lontano lontano dai guai
E noi, noi che non ci vendiamo mai
siamo nati col gusto di essere contro a chi sceglie per noi.
E noi, noi che non ci arrendiamo mai
noi che non ci sentiamo di stare lontano lontano dai guai
E noi, noi che non ci vendiamo mai
siamo nati col gusto di essere contro a chi sceglie per noi.

E fuori, dicono che siam fuori
Fuori, dicono che siam fuori...fuori
  • Guarda il video di "Fuori"
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui