Marta Testo

Testo Marta

Marta, che ti guardi allo specchio il mattino,

e ti studi di profilo il seno,

accidenti non crescerà mai.



Marta, dai capelli più rossi del fuoco,

San Petronio e i gradini d'estate.


Ehi Marta, dai capelli più rossi del fuoco

San Petronio e i gradini d'estate


Marta, San Petronio e i gradini d'inverno,

com'è grande e profondo l'inferno,

solo un buco al centro del mondo.


Marta, dai capelli più rossi del fuoco,

San Petronio e i gradini d'inverno.


Ehi Marta, dai capelli più rossi del fuoco,

San Petronio e i gradini d'estate.


  • Guarda il video di "Marta"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più