Per Quando Noi Non Ci Saremo Testo

Testo Per Quando Noi Non Ci Saremo

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
Per quando i nastri di pietra finiranno nel sogno

e i secoli davanti e dopo saranno nel momento,

in cui le cose sono.

Per quando il tempo si alzerà sui conestabili

viola velluto, e i clavicordi mori spezzeranno

i ritmi e i nodi della vita.



Per quando voci di vuoto saranno solo echi, lungo

le estati urlate sulle chitarre ritmiche,

e questa età di suoni scivolerà nello spazio

e semineremo ricordi di cattedrali, per le genti che non

conoscono il nostro nome.



Per quando verrà il tempo della sera lungo i

grani d'incenso delle visioni,

e rintocchi di rame corroso rantoleranno per noi.

Trote variegate e fumo e acqua e terra e vento,

e tutto ciò che il mare rigetta a terra di notte.



Per quando solo la vibrazione d'acciaio resterà

ed i fruscii di pensieri consacreranno città minerali

e il fanciullo sul delfino nuoterà con noi,

come solo si nuota quando si è stanchi o si parte,

ed il fiore di quiete della rosa fiorirà

sulla terra...



Lasciamo un suono.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.