Non Riesco Piu' A Stare Zitto Testo

Testo Non Riesco Piu' A Stare Zitto

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Forse dovrei controllare un po' di più
la mia labile pazienza,
ma ci sono cose che non mi van giù
e non posso fare finta

In questo paese di moralità
stabilita per contratto
si vive di dogmi e di modalità
che non condivido affatto

Io non riesco più a stare zitto!
Toglimi tutto tranne le parole!
È il solo potere che voglio,
la libertà di chi si vuol far male!

La sopportazione è peculiarità
che non mi caratterizza
Cosa posso farci se non ho pietà
per chi benedice in piazza,
chi ha le soluzioni in tasca

Io non riesco più a stare zitto!
Toglimi tutto tranne le parole!
È il solo potere che voglio,
la libertà di chi si vuol far male!

Basta freni io voglio
accelerare andare fino in fondo!
Riflessioni ne ho fatte
anche fin troppe e adesso sono stanco

Sono certo che capirete
e forse chissà qualcuno mi sopporterà

Io non riesco più a stare zitto!
Toglimi tutto tranne le parole!
È il solo potere che voglio,
la libertà di chi si vuol far male!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.