La Mia Casa, Le Mie Gabbie Testo

Testo La Mia Casa, Le Mie Gabbie

Tu non sei più tu
o sono io
che non mi riconosco.
Compri mobili
per case che
non m'appartengono più.
Automatici dialoghi
che limitano i danni.

Poi non smette mai
e dorme ancora qui...
Poi non smette mai
e dorme ancora qui...

Poi non smette mai
quel male che
colpisce dal profondo.
Lascio correre
non trovo più
lo stimolo al confronto.

Poi non smette mai
e dorme ancora qui...
Poi non smette mai
e dorme ancora qui...

Non sei più tu...
  • Guarda il video di "La Mia Casa, Le Mie Gabbie"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più