Da Lontano Testo

Testo Da Lontano

Volerti aspettare mi può interessare
le mani e le braccia incrociate
Volerti curare, so già cosa fare,
le rose e le spine bagnate
Guardami, sono qui
da lontano son piccolo così
Seguimi, se sei in preda a vertigini
non voltarti mai
Sentirti cantare, c'è da lavorare,
sia gli alti che i bassi intonare...



Copia testo
  • Guarda il video di "Da Lontano"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più