L'avance Testo

Testo L'avance

Marco Carta sarà un naufrago dell'Isola dei Famosi 2016
E comincerà: la scimmia e la musica

che provano in due il passo invisibile,

il medium sta dal pomeriggio in trance

calma, sarà solo l'avance



Vedi, come guardo lontano

molto lontano, troppo lontano

qui la savana è vicina

molto vicina, troppo vicina

voglio noccioline americane

dalle tue mani vegetariane

forse fino a domani, ma tu mi vuoi?…



Contro il tuo cielo di bufera

appare e scompare e doppo riappare

questa mia faccia sincera

che ti sorride e ti regala

una buccia di banana, e ti canta se ti piace

la nenia africana, ma tu mi vuoi?…



zaz-za-raz-zaz… la mano è sensibili,

zaz-za-raz-zaz… il piede era prensile…

vuoi farmi provare il freddo del brivido,

tra le tue braccia morirei… e tu lo sai…
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.