Parigi Testo

Testo Parigi

Lo so, lo so che questo non è cipria, è sorriso...

e sì, che non è luce, è solo un attimo di gloria

e riguarda me, che sono qui davanti a te sotto la pioggia

mentre tutto intorno è solamente pioggia e Francia...



Chissà cosa possiamo dirci in fondo a questa luce...

quali parole, luce di pioggia e luce di conquista...

hum... lasciamo fare a questo albergo ormai così vicino,

così accogliente, dove va a morir d'amore la gente...



Io e te, chissà qualcuno ci avrà pure presentato...

e abbiamo usato un taxi più un telefono più una piazza...



Io e te, scaraventati dall'amore in una stanza,

mentre tutto intorno è pioggia, piggia, pioggia e Francia...
Copia testo
  • Guarda il video di "Parigi"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più