Un'altra Vita Testo

Testo Un'altra Vita

J Ax: "Sono diventato tutto quello che odiavo"
Un' altra vita per noi

oltre il basilico e le fragranza

e la sua barbarica baldanza,

un' altra vita per noi

oltre il dialetto che hanno i santi,

arcano come certi amanti...

un' altra vita verrà, e un' altra vita sarà

oltre le lune e gli uragani e le tue mani

sopra le mie mani...



Quando il leone starà

ad aspettarti sulla tua strada

e mezzogiorno, ti guardi intorno...

neanche il Signore non c'è...

è seduto a pranzo con i suoi amici

e la sua bici non ti presterà...

ma un' altra vita verrà,

e un' altra vita sarà

oltre le lune e gli uragani e le tue mani

sopra le mie mani...
Copia testo
  • Guarda il video di "Un'altra Vita"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.