L'angelo Testo

Testo L'angelo

Nasce la JovaTV, il primo canale televisivo web dedicato e realizzato da Lorenzo Cherubini
Scarica la suoneria di L'angelo!
Guarda il video di "L'angelo"

Ho perso i pezzi in un meccanismo isterico
la vecchia pelle che non mi appartiene più
guardia del corpo di un'anima polemica
mi ha detto in faccia che lui non ci crede più..e allora..
Guardami negli occhi e dimmi cosa vedi
un vecchio angelo che non ce la fa più
guardami negli occhi e dimmi se ci credi
lo stesso angelo che hai inventato tu.

La gente cambia, non cambia mai
ciò che non cambia sono sempre e solo i loro guai
c'è chi va avanti, chi si trascina
c'è chi rimane sempre allo stesso punto di prima.

So chi sono ma non per questo mi perdono io
so chi sono forse per questo chiederò perdono a Dio.

Ho perso i pezzi in un labirinto isterico
la soluzione non me la ricordo più
merce di scambio le mie ali e la mia anima
ed una fede che ora non mi aiuta più...e allora...
apri bene gli occhi se credi a ciò che vedi
sono il tuo angelo che non volerà più
sbatti le mie ali e levati dai piedi
ripartirò dal punto dove hai lasciato tu.

La gente cambia, non cambia mai
ciò che non cambia sono solo i sogni e i nostri guai
c'è chi va avanti, chi si trascina
c'è chi rimane sempre allo stesso punto di prima.

So chi sono ma non per questo mi perdono io
so chi sono a metà strada tra l'inferno e questo Dio
So chi sono ma non per questo mi perdono io
so chi sono ma non per questo
chiederò perdono a Dio.

Ho perso i pezzi in un meccanismo isterico.

Scarica la suoneria di L'angelo!
Lascia un commento