Start Testo

Testo Start

Evasione, Gianna Nannini patteggia un anno e due mesi
Se mi baci mentre sto guidando
Dove andiamo poi?
Poi non lo so più
Dicono che ho il cervello stanco
o come dici tu,
che non ce l'ho più.
Ma riesco ancora a leggere i giornali,
e andare in bagno contemporaneamente,
che è anche più importante, (ehee)
di giocare con i videogiochi
e dire che mi piaci,
tu di più.

Start e parte la vita,
è un'altra giornata
e chi vivrà, vedrà.
Tu forse non lo sai,
ma non è finita,
tu vedi l'uscita lontana,
per noi.

Ma il discorso mentre sto scrivendo
è garantito che
è tutto tempo perso
allora, smetti di pensare ad alta voce
e dimmi che ti piace
stare qui con me.
Da sola, senza fare inutili domande,
senza dirci che
staremo insieme anche per sempre,
e vivere istante dopo istante,
è un bene per la mente,
spero anche per te.

Start e parte la vita,
è un'altra giornata
e chi vivrà, vedrà.
Tu forse non lo sai,
ma non è finita,
non è più l'uscita lontana,
per noi, per noi,
in questa partita,
vogliamo giocarla in velocità,
e vada come vada,
qui noi sulla strada
e chi sa dove ci porterà.
(ohooooooooooo ohoooooooooooooo)
Qui noi sulla strada
e chi sa dove ci porterà!!!