A Modo Mio (Comme D'habitude) Testo

Testo A Modo Mio (Comme D'habitude)

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "A Modo Mio (Comme D'habitude)"
Ma si' io sono qui
A dirvi cose per me importanti
E voi non lo sapete
Se son parole o sentimenti
Pero' non ha importanza
Se c'e' chi parla di incoerenza
Perche' io sono io a modo mio

Ho fatto quel che ho voluto
Sola con me guardando avanti
Rimpianti ne ho troppo pochi
Non e' il caso che li racconti
Ho avuto non ho avuto
Tutto perfetto tutto sbagliato
Pero' io sono io a modo mio

E anche se ho pianto un po'
Quell'esperienza mi ha fatto bene
Ho avuto chi non sbaglia mai
Ed ho saputo sputarli fuori
Io sono io e a modo mio non cambio mai

Ma si' io sono qui
A dirvi cose scritte da un altro
Pero' per darle a voi
Io le traduco le porto dentro
Cosi' non per vantarmi
Nessuno puo' rimproverarmi
Perche' io sono io a modo mio

Davanti a me c'e' un'altra idea
Piena o deserta io non lo so
Dentro di me la vita mia
Deserto fine di si' di no
Ma io sono io e a modo mio non cambio mai

C'e' un'altra idea mi dicesti
Ringrazio Dio d'essere io a modo mio
  • Guarda il video di "A Modo Mio (Comme D'habitude)"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.